Fare la spesa online è comodo; se è bio, ancora meglio! E se arrivasse direttamente al lavoro, imbustata e pronta per essere portata a casa? Non sarebbe la spesa perfetta?

Grazie a Mister Natura, questo è più di un ideale: è un’iniziativa che permette di acquistare online prodotti freschi, ricevere la spesa in azienda e conservarla in appositi vani refrigerati. In questo modo, alla fine della giornata, si può subito tornare a casa con le sporte piene di alimenti di qualità ed evitare di perdere tempo prezioso. 

La nostra azienda ha aderito con piacere a questo progetto, che unisce la comodità della spesa online tipica di tanti supermercati all’opportunità di scegliere cibi freschi e di filiera corta: frutta e verdura provengono dall’Ortomercato di Bergamo, la carne e il pesce dai Mercati della carne e Ittico di Milano, pane, pasta fresca e formaggi dai migliori piccoli produttori locali. Un vero e proprio mercato che, anziché in piazza, si svolge su Internet 24h su 24!

I locker sono stati installati proprio fuori dalla mensa aziendale, un luogo facilmente accessibile a tutti. Il processo d’acquisto è semplice: basta registrarsi, riempire il carrello con i prodotti preferiti e scegliere la data di consegna. La spesa verrà consegnata direttamente al locker; a questo punto l’acquirente riceverà un codice tramite app mobile: basterà scansionarlo per produrre l’apertura dello sportello e dargli modo di ritirare le leccornie scelte online!

Unica vera differenza rispetto a un supermercato tradizionale è che all’atto della registrazione è necessario indicare anche il codice che identifica l’azienda e la mansione ricoperta: Mister Natura è infatti un BtoB e per il momento si rivolge soltanto ad altre aziende, non al grande pubblico. Una selezione che permette di concentrarsi al massimo sulla qualità del servizio.

“Abbiamo deciso di aderire a quest’iniziativa perché l’abbiamo subito trovata coerente con i nostri valori di sviluppo sostenibile e legame con il territorio – spiega l’AD Tiziano Furlan – Crediamo che un’azienda debba pensare innanzitutto al benessere dei propri dipendenti e collaboratori, e questo passa anche attraverso azioni concrete per rendere più semplici le attività quotidiane. Una migliore qualità della vita passa anche da questi piccoli gesti”.